Casa arredata con mobili antichi

Una casa arredata con mobili antichi di quale tipo di mobilia deve disporre? Diciamo subito che non c’è una regola precisa; in un appartamento possono esserci arredi e complementi di arredo molto diversi tra di loro. Gli amanti di buone letture abiteranno in spazi con varie librerie, chi ha da riporre corredi ed elementi di pregio sicuramente prediligerà madie e cassapanche, mentre chi ama ricevere amici, parenti e familiari, con ogni probabilità, darà la precedenza a sedie e tavolini. Vediamo, comunque, un esempio di appartamento arredato con mobilia antica.

I principali elementi di arredo in una casa arredata con mobili antichi

Cassettone-cassapanca. Al primo aspetto questo grande mobile potrebbe sembrare un cassettone, ma in verità è una cassapanca con apertura dall’alto. Ha una capienza a dir poco gigantesca.

Cassettone Cassapanca

Cassettone. Questo, invece, è un cassettone vero e proprio. Trova la sua collocazione d’elezione in camera da letto per il riponimento di biancheria intima, pigiami, vestaglie e altri articoli da notte.

Cassettone in stile

Cassapanca. Collocabile sia in camera, ai piedi del letto o addossata al muro, o in salotto. Di dimensioni discrete e adeguate per più tipologie di appartamenti.

Cassapanca

Toeletta da camera. Questo toeletta antica rappresenta un ottima tipologia di arredo per una casa arredata con mobili antichi. ovviamente non può che essere posizionata in una camera da letto.

Toeletta da camera

Libreria. La semplicità stilistica al potere per quella che comunque si dimostra un’ottima soluzione per disporre i libri.

Libreria casa

Libreria. Di maggiore capienza rispetto alla precedente, questa libreria è stata acquistata completamente “struciolata” alla Fiera Antiquaria di Arezzo ed è stata restaurata con certosina pazienza dal proprietario.

Libreria tradizionale

Vetrina. Articolo prettamente da salotto, questa vetrina rivela tuttora la decisa mano del restauratore. Oggettivamente è un mobile molto carino che si inserisce con naturalezza in ambientazioni classiche, ma che può rappresentare anche un buon motivo di rottura in salotti più moderni.

Vetrina classica

Sedie antiche. Questa coppia di sedie si caratterizza per arabeschi e decorazioni molto graziose. Anch’esse possono essere posizionate in vari vani della casa.

Sedie Antiche

Sedie imbottite. Come la coppia di sedie precedente, anche questa si distingue per un’oggettiva amenità stilistica e per un allure elegantemente sobrio.

Sedie imbottite

Mobilino porta telefono. Chiudiamo la carrellata con questo semplice mobilino porta telefono che reca sopra di sè una specchiera ovale.

Mobilino porta telefono

Oltre agli articoli fin qui raffigurati, in questa casa arredata con mobili antichi figurano anche vari comodini ad un’anta, specchiere di varia foggia e tavolini classici in legno.

I commenti sono chiusi.